Dic 5, 2008 - Senza categoria    No Comments

cosa penso oggi?

oggi.jpg
Le settimane mi scivolano troppo in fretta dalle mani, c’è una musica lieve che si chiama fine settimana ed una striscia di tramonto all’orizzonte, c’è un venerdì alle prese con tutta la nuova struttura che stai costruendo.C’è una chiaccherata infinita che parla di amore e di soldi.Ma poi il venerdì è fatto così,preso di rincorsa per arrivare in fondo solo con la forza d’inerzia.Confusa sopra le note di un pianoforte, confusa dalla nascita e forse ancora prima, mi viene in mente il primo giorno che ho comprato qualcosa da sola, tirando fuori dalla borsetta il portafoglio rosa di plastica.Un soldino era come un tesoro.E adesso quel soldino è solo un impiccio da tenere in macchina per il carrello della spesa.Il Natale si sta avvicinando come un uragano impazzito, e poi il trasloco dell’azienda,la valigia da tenere sempre pronta ed un offerta che avresti dovuto accettare.Potrei fare a meno di un po tutto, anche la mia casa anche il mio nuovo modo di essere donna,non potrei mai fare ameno della mia memoria, di quella stanza fresca nella testa che tiene sotto scorta ogni ricordo.Distratta dalla luce che pian piano si spegne mi viene da pensare alle circostanze inaspettate, quelle che ti prendono alla sprovvista e ti sciolgono la vita e le sue dovute certezze.
Ed essere donna significa anche avere l’opportunità di scegliere.
E allora oggi scelgo di avere la faccia da “pesce lesso”, con un inquadratura ironica, e le ciglia che guardano in alto.Che ironia della sorte aver pensato sempre che nella vita avrei potuto fare bene soltanto la mamma.
A trentuno anno mi posso prendere il lusso di dirlo e non vergognarmi, faccio bene anche le torte!

                                                      

cosa penso oggi?ultima modifica: 2008-12-05T16:39:05+01:00da gennymell
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento