Nov 16, 2008 - Senza categoria    No Comments

L’efficacia di un sorriso

sorrisi.jpg

Se mi devi sognare fallo mentre sto appoggiata ad una sedia di legno e osservo opere d’arte in ceramica e mi sorseggio un bel bicchiere di vino rosso.E poi tra uno sguardo ed un altro sussurami che le linee della mia bocca sono morbide e armoniche.Sembra banale affermare che un sorriso cambia la visione del mondo,ma oggi più che mai affermo che un BEL SORRISO rivoluziona le menti della gente.E allora solo per poche ore mi sono rimessa a sedere dietro a quel tavolo, rispondendo con voce convinta e navigando in un computer che non ha più il mio profumo, per certi aspetti ritornare per un attimo indietro mi ha dato la giusta spinta per correre in avanti.Se mi devi pensare, pensami mentre imito i canguri e mi metto una mano nella guancia e l’altra tra i capelli.E le persone non sorridono più, e le strade si ristringono e le aspettative spariscono.Se devi per forza dimenticarmi in certi momenti della giornata, fallo con la consapevolezza che adesso basta un numero di telefono per scrivere solo questo: 🙂 e poi e poi e poi ci sono quelli che per spinta emotiva ti rispondono esibendo qualcosa di simile ad una smorfia, pensa a sorridere che poi il resto lo porto io.Apparecchierò con la tovaglia colorata ed i bicchieri presi dalla cesta dei ricordi e poi mangeremo Riso per tutta la vita, a noi che ci importa se in quella fossetta metto il mio bacio e tu lo prendi e non ti muovi.E poi le ciglia che solleticano lo zigomo.E cosa c’entra la forma della mia bocca appoggiata ad un vetro se poi fa lo stesso ed io ti aspetto di ritorno da una passeggiata.E allora sorridi mondo , anche se la storia si ripete e le guerre sembrano vicine, anche se sotto il cuscino tengo legate le angosce ed i sogni presi a pugni dal tempo.Sorrido e sono in fermento, le mie guance sono rosse e la luna ha cambiato colore chissà se per un po mi lascia in pace.

L’efficacia di un sorrisoultima modifica: 2008-11-16T23:24:00+01:00da gennymell
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento