Ott 30, 2013 - Senza categoria    No Comments

ACCIUGHE POLITICA ENTUSIASMI

Per apprezzare una crepes al cioccolato non basta avere fame, ci vuole la testa leggera. Leggeri i pensieri su un amaca appesa in cielo. Un auto vintage, le corse verso un ponte interrotto, il profumo della scuola materna, di quei pezzi di piccola vita, di pastelli colorati. C’è confusione quando vorresti annullarti per lasciare spazio, quando  nelle scatole per il cambio di stagione metteresti tutto il corpo, in attesa di una stagione meno crudele. Si chiama SEPARAZIONE il leitmotiv della mia vita, forse avrei preferito fosse stata una parola meno vibrante, che ne so ACCIUGHE,POLITICA,ENTUSIASMO. E più sei di pancia, più certe separazioni ti prendono le gambe e ti trascinano al largo. Penso allora che a tutto c’è un rimedio, forse ti metteresti anche tu  nella scatola con me, hai sofferto così tanto e adesso dici che non ce la farai, ma io lo so che ti serve solo il tempo di rimettere i piedi nelle tue scarpe, recuperare un po di energia pensando che sei ancora in piedi nonostante tutti quegli schiaffi. Noi donne e voi uomini, che cazzate continuo a raccontarti, tu le conosci bene le donne, non posso nasconderti che se un fiore non si annaffia costantemente poi si affloscia e muore, le donne sono fiori, sono spine, sono semi. Le donne non aspettano, in poco stravolgono .Ma tu non cedere alla tentazione di lasciarti andare, di allargare le braccia in segno di sconfitta, non piegarti al desiderio di buttarti sul divano per non rialzarti più. Qui c’è spazio, il cambio di stagione non è ancora fatto, ti lascio la scatola più comoda, te lo devo tu mi lasciavi sempre la parte più buona anche del pollo arrosto. Fino a che  non sarà  ABBANDONO c’è ancora speranza

ACCIUGHE POLITICA ENTUSIASMIultima modifica: 2013-10-30T18:37:00+00:00da gennymell
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento