Set 20, 2011 - Senza categoria    3 Comments

esaltata rockabbestia 20

 

 

 

 

CHICCO.jpg

 

 

 

“Just Breathe” dei Pearl Jam tutte le mattine, che poi se traduco il testo mi dovrebbe far venire una gran voglia di piangere e invece lo sento come un grande inno alla vita e parto carica ed esaltata per questa nuova giornata.Con questa canzone riesco ad arrivare precisa precisa al parcheggio dell’asilo e tu riesci a fare l’applauso ad Eddie Vedder prima di essere scaricato e sbaciucchiato abbondantemente.E poi riparto, la scaletta suggerirebbe un bel Vieni a ballare in Puglia per sdrammatizzare la mia costante paura dell’abbandono e invece mi ferisco ulteriormente con una bella The End. Mi sento collegata all’universo negli ultimi giorni. C’è chi potrebbe dire il contrario vedendomi uscire di casa con i capelli spettinati e una grande macchia di latte e biscotti proprio sulla spalla del vestito.Ma chisenefrega! me ne frego dello smalto imperfetto, delle lenzuola sgualcite, della macchina sporca, dei documenti da sistemare, me ne frego se non sono perfettamente in linea con le idee altrui, con i disagi altrui con le aspettative altrui e me ne frego anche un pò di tutti quegli altrui che normalmente mi avrebbero causato ansia.Vivo sull’orlo di una pirofila da forno,e male che vada cadrò a gambe all’aria in un po di olio e rosmarino.Mi sento una donna rockabbestia, con i piedi scalzi e le idee di una bambina.

E tu in tutto questo hai venti mesi, mi rubi il cuscino e lo porti nel tuo letto per dormire meglio, ti metti il cappello in testa il tamburo al collo e fai la parata intorno al tavolo promuovendo le canzoni di Domenico Modugno.Sei autonomo in tutto, non dipendi dal ciuccio, dalla pappa e neanche da un orsacchiotto.Ti lavi i denti e ti metti il cappello per guardarti allo specchio.Sei generoso e testardo.Sei un bambino tranquillo e deciso.Dici parole chiare e non sali in bicicletta se prima non ti metto il casco.Adori gli animali e sopratutto i cani.Solo venti mesi e sembri già così grande! Hai gli occhi belli amore mio, hai gli occhi di chi si stupisce dell’arrivo del giorno, di chi riceve per la prima volta un regalo, di chi affronta un ostacolo e non ha paura della sconfitta.

Io sono una mamma che dopo venti mesi si fa tatuaggi, legge libri, promette e cerca di mantenere, va in bicicletta, promuove la libertà di espressione, gestisce in modo incoerente l’amore la vita il lavoro e la famiglia.Sono una donna e come tale mi nascondo spesso tra le pieghe di un disegno e penso al nostro futuro.

RESTA CON ME E PRENDIAMO FIATO INSIEME

esaltata rockabbestia 20ultima modifica: 2011-09-20T17:50:00+00:00da gennymell
Reposta per primo quest’articolo

3 Commenti

Lascia un commento