Ott 22, 2009 - Senza categoria    No Comments

Manuale di una perfetta matrioska

matrio.jpg

Penso di non avere più via di scampo, i fianchi si sono allargati, e quello che sembrava un ingenuo corpo che mutava adesso è una sofisticata macchina da combattimento corazzata e carrozzata.Sentirsi così a volte può sviluppare un leggero senso di incompletezza, come se quello che cercavi di tenere con cura e rispetto avesse letto il manuale del perfetto idiota e ti avesse mandato a quel paese per una vita fatta di capricci e ozi.Anche se sentirsi un contenitore ti da modo di rispettare di più quello che sei e di avere un’ autostima superiore alle aspettative.Una perfetta matrioska deve cominiciare la sua gravidanza dimenticando quello che era, e partendo dal presupposto che non sarà più la stessa.Una matrioska che si rispetti deve mantenere una certa ironia ma sopratutto non dimenticare i colori.Da adesso in poi  il bianco e il nero andranno bene solo per quelle donne sofisticate e attente, i colori e le sfumature dell’anima serviranno nei momenti di crisi di astinenza a gli stivali col tacco, al cappottino stretto e al jeans a vita bassa che si aggancia fino all’ultimo bottone.Sentirsi un contenitore con un contenuto così prezioso risulterà a volte stressante ma molte altre volte gratificante, un potere così non logora nemmeno un po, a parte per quei segni di espressione chiamati volgarmente “smagliature”.L’uomo della perfetta matrioska ha il compito più difficile: mantenere la calma e non scomporsi.Difficile compito quello di non scomporsi di fronte ad un garage colmo di scatole piene dell’ikea, un lavoro che ti occupa tutta la giornata, la barba che cresce, i sogni che cambiano, la voglia di una mountain bike, le cose che rimpiangi di non aver fatto e l’idea che non c’è mai abbastanza tempo nemmeno per preparare un risotto con la zucca.

La perfetta matrioska guarda sognante fuori dalla finestra, pensando a quando davvero non ci sarà proprio più il tempo di farsi dei problemi sul tempo, perchè una perfetta matrioska con una pancia colma di entusiasmo non può farsi abbattere e crede che un giorno in garage avremo due mountain bike.

Manuale di una perfetta matrioskaultima modifica: 2009-10-22T17:13:11+00:00da gennymell
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento